Rimini. Scappa dai domiciliari con un coltellaccio, paura per la ex

Rimini. Scappa dai domiciliari con un coltellaccio, paura per la ex

RIMINI. Fugge dai domiciliari con un coltello da cucina, paura per l’ex compagna. Nei guai è finito un 41enne, fermato dalla polizia martedì scorso, dopo una segnalazione di un cittadino che ha chiamato le forze dell’ordine per riferire di avere visto, attorno all’ora di pranzo, un uomo che metteva sotto la sella di una moto un coltello di circa quindici centimetri. Dopo avere segnalato il modello del mezzo a due ruote e la targa, la polizia è risalita all’identità dell’uomo, che risultava gravato dalla misura del divieto di avvicinamento alla ex e in più episodi non l’aveva rispettato: a fine novembre l’ultima aggressione. Nonostante una autorizzazione concessa il 20 dicembre scorso dal gip che lo autorizzava tutti i martedì dalle 8.30 alle 13, la polizia è subito intervenuta per cercare il 41enne, che è stato trovato attorno alle 14, in sella alla sua moto: nella successiva perquisizione, è stato trovato il coltello da cucina. L’oggetto è stato sequestrato e l’uomo è stato denunciato per possesso ingiustificato di armi ed arrestato per evasione dai domiciliari. 

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *