“Se, come ci auguriamo, nei prossimi giorni anche per il nostro territorio dovessero essere introdotte misure meno restrittive per le attività commerciali, per i pubblici esercizi e più in generale più possibilità di mobilità per le persone, abbiamo tutti noi l’obbligo di evitare scene come quelle viste a Milano e a Torino”. E’ l’appello dell’assessore alle Attività economiche Jamil Sadegholvaad che continua: “Nel giorno che apre il mese delle festività e alla vigilia del possibile ritorno dell’Emilia Romagna a zona gialla, rinnovo un doppio invito: supportiamo i negozi di vicinato, le nostre attività, la nostra piccola rete commerciale, ma facciamolo in modo responsabile, tutelando la salute nostra e del prossimo”.

Argomenti:

NEGOZI

rimini

Sadegholvaad

zona gialla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *