Rimini, ruba al supermercato e colpisce con violenza l’addetto alla sicurezza: arrestato

Ieri sera la Polizia di Stato di Rimini ha tratto in arresto, un uomo di origine marocchina, il quale si era reso protagonista di un furto presso il supermercato Conad in zona Marina Centro.

In particolare, alle ore 19.50 circa, una Volante interveniva tempestivamente nel luogo interessato, poiché il giovane poco prima aveva perpetrato un furto all’interno di un supermercato e, per guadagnarsi la fuga, aveva violentemente colpito il personale addetto alla sicurezza. Subito fuori dal supermercato, il soggetto, alla vista dei poliziotti, intraprendeva un comportamento ostile, tentava continuamente la fuga e inveiva contro gli agenti urlando e sbracciando. Il giovane extracomunitario, a questo punto, veniva accompagnato con non poca fatica in Questura, per essere sottoposto a tutti gli accertamenti del caso. L’uomo, con a carico numerosi precedenti di Polizia, veniva tratto in arresto e altresì deferito in stato di libertà per resistenza a P.U. e Violenza, trattenuto all’interno delle camere di sicurezza, in attesa del processo per direttissima previsto nella mattinata odierna, presso il Tribunale di Rimini.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui