RIMINI. Colpisce con una gomitata al volto il responsabile del supermercato e scappa con la refurtiva: bloccato poco dopo dai carabinieri è stato arrestato per rapina impropria. Mercoledì mattina il 42enne romeno si era impossessato di alcuni generi alimentari al Conad di viale Vespucci ma è stato sorpreso dal responsabile al quale ha sferrato un colpo al volto dell’uomo ed è fuggito. I carabinieri subito intervenuti lo hanno bloccato poco distante. Condotto in caserma e processato per direttissima questa mattina il 42enne è stato condannato a due anni di reclusione e condotto in carcere.

Argomenti:

CONAD

rapina

rimini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *