RIMINI. Un riminese di 44 anni è stato denunciato dalla questura per danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, ieri sera attorno alle 22, alterato dall’alcol, spalleggiato da un amico, ha avuto una violenta discussione trasformatasi in scazzottata, al bar Naif di piazza Tre Martiri, con altri due avventori albanesi. Quando dalle parole si è passati ai fatti, le due fazioni si sono affrontate lanciandosi anche alcune suppellettili del locali, sedie e sgabelli. All’arrivo della polizia sul posto sono stati trovati solo i due italiani. Il più esagitato si e rivoltato agli agenti ed è stato quindi denunciato per danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale.

Argomenti:

polizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *