RIMINI. In occasione della Rimini Marathon che si corre domenica, il traffico subirà come di consuetudine consistenti modifiche. Dalle ore 9 alle ore 11.30 infatti sarà chiuso il traffico in tutta l’area posta a mare della linea ferroviaria, all’interno del perimetro da largo Boscovich fino a via Siracusa, quindi da Marina centro a Rivazzurra. Il divieto di transito si estende fino alle 16 in tutta la fascia del lungomare, dal porto al confine con Riccione. In particolare si invita a prestare attenzione durante le mattinata nel quadrante tra ferrovia, viale Regina Elena, via Boccaccio e via Rimembranze. La sospensione temporanea della circolazione veicolare in tutte le strade interessate dalla maratona sarà nell’arco della giornata dalle 5 del mattino fino alle 16, in base all’effettivo orario di passaggio dei podisti.

Anche Start Romagna ha ridefinito i percorsi delle linee di trasporto pubblico, in particolare per la prima metà della mattinata di domenica. Le linee 18 e  19 saranno sospese da inizio servizio alle 10.30, mentre subiranno modifiche al percorso le linee 2, 3, 4, 7, 8, 9, 14, 15, 16 e 160 fino alle 10.30 e 11, 124 e 125 fino a mezzogiorno. Tutte le modifiche e le informazioni sono consultabili sul sito di Startwww.startromagna.it.

Le strade della maratona. La partenza della gara è fissata in Via XX Settembre di fronte all’Arco d’Augusto, dov’è posizionato l’arrivo. Le vie interessate dalla modifica temporanea della viabilità: Vie Bastioni Orientali/Bastioni Meridionali nei rispettivi tratti prospicienti l’Arco d’Augusto e le aree verdi ad esso adiacenti, Via XX Settembre, Via Gueritti, Via della Fiera, Via Monte Titano, Via Rosaspina, Via Bramante, Via Circonvallazione Meridionale, Piazza Mazzini, Via Circonvallazione Occidentale, Largo Valturio, Piazza Malatesta, Via Poletti, Piazza Cavour, Via Gambalunga, Via Tempio Malatestiano, Via IV Novembre, Via Dante, Via Oberdan, P.tta Plebiscito, Via R. Tosi, Via Clodia, Via Bastioni Settentrionali, Via Savonarola, Via Graziani, Via Destra del Porto, Viale Perseo, Viale Principe Amedeo, Via Beccadelli, Viale Vespucci, Piazza Marvelli, Viale Regina Elena, P.le Toscanini, Viale Firenze, Via Chiabrera, Viale Regina Margherita, Viale Principe di Piemonte, compresa la rientranza sita lato mare dello stesso posta in prossimita’ della rotatoria con la Via Cavalieri di Vittorio Veneto (ex capolinea mezzi pubblici – dietro Hotel Ascot), Via Cavalieri di Vittorio Veneto, Via Pullè, Via Siracusa, Lungomare Spadazzi, Lungomare di Vittorio, Lungomare Murri, Lungomare Tintori compresa l’area della Rotonda Grand Hotel, Largo Boscovich, Via Matteotti, Via Marecchia, Viale Tiberio, Corso d’Augusto, Piazza Tre Martiri, Largo G. Cesare.

RICCIONE

La corsa, una volta lasciato il Comune di Rimini, passerà da viale Pullè, Angeloni, Gozzano, Oriani, D’Azeglio, Tasso, Dante, Ceccarini, Gramsci, San Martino, Colombo, Michelangelo, Enna, San Gallo, Torino fino al confine con il Comune di Misano Adriatico.

Al ritorno i corridori toccheranno invece via Torino, la pista ciclabile del lungomare della Repubblica, il lungomare della Libertà, piazzale del porto, viale D’Annunzio, Galli, il lungomare della Costituzione, piazzale Azzarita, passeggiata Goethe e Shakespeare, di nuovo viale D’annunzio fino al confine con Rimini.

La corsa, una volta lasciato il comune di Rimini, passerà da viale Pullè, Angeloni, Gozzano, Oriani, D’Azeglio, Tasso, Dante, Ceccarini, Gramsci, San Martino, Colombo, Michelangelo, Enna, San Gallo, Torino fino al confine con il Comune di Misano Adriatico. Al ritorno i corridori toccheranno invece via Torino, la pista ciclabile del lungomare della Repubblica, il lungomare della Libertà, piazzale del porto, viale D’Annunzio, Galli, il lungomare della Costituzione, piazzale Azzarita, passeggiata Goethe e Shakespeare, di nuovo viale D’annunzio fino al confine con Rimini. Per consentire il corretto svolgimento della gara, nelle aree indicate sarà vietato sostare dalle ore 9.30 alle ore 14.30 di domenica e non si potrà transitare con i mezzi. Le strade saranno chiuse per lo stretto necessario per favorire il passaggio in sicurezza degli atleti. Il primo atleta dovrebbe entrare nel territorio di Riccione intorno alle 10 del mattino. Man mano che i corridori lasceranno le aree interessate dalla gara sarà ripristinata la regolare circolazione.

Il percorso nel dettaglio è consultabile su www.riminimarathon.it/ percorso-maratona-di-rimini/

Argomenti:

maratona

riccione

rimini

viabilità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *