C’è anche una ragazzina in motorino con un tasso alcolemico di 1,27 e una donna intorno ai 45 anni che si è aggiudicata il record della serata: l’etilometro a seguito della doppia prova ha fatto registrare un livello di alcol di 1.88, quasi quattro volte il tasso consentito. Tra le patenti ritirate dalla polizia locale nella notte tra sabato e domenica dunque anche quella di una minorenne in motorino il cui tasso alcolemico è risultato essere di 1,27, i cui genitori, chiamati dagli agenti per l’affidamento del veicolo così come prevede la normativa, hanno avuto parole d’elogio con gli agenti per l’opera di controllo e dissuasione che costantemente viene effettuata sulle strade della città a contrasto della guida in stato d’ebbrezza.
Oltre cinquanta i veicoli controllati nel corso del servizio della polizia locale, venti le prove etilometriche effettuate che hanno portato oltre a tre patenti ritirate con conseguente denuncia, a tre sanzioni amministrative per un tasso alcolemico compreso tra 0,5 e 0,8 grammi per litro, di cui 2 erano neopatentati e uno di San Marino che ha pagato subito la sanzione di 545 euro.
I particolari sul Corriere Romagna in edicola.

Argomenti:

minorenne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *