Rimini, quattro clochard e abusivi allontanati dall’ospedale

Il personale della Polizia di Stato negli ultimi giorni si è impegnato per allontanare alcuni clochard, abusivi e pregiudicati, che da alcuni giorni avevano scelto l’Ospedale “Infermi” di Rimini, per i loro interessi illeciti. L’operazione è stata coordinata dal responsabile del posto fisso di Polizia dell’Ospedale, che aveva raccolto le segnalazioni del personale sanitario, impotente di fronte ad un fenomeno da sradicare per evidenti ragioni di sicurezza. Nelle quattro ore di controlli in tutte le aree del presidio ospedaliero sono stati identificati quattro soggetti, che in alcune ore del giorno si erano anche soffermati a mendicare, avvicinando persone anziane al fine di tentare truffe o furti.

Uno di questi ha motivato la propria presenza con l’intento di vendere cartoline serigrafate, ma è risultato del tutto abusivo. L’attenzione prestata dalle forze di polizia, che si sono avvalsi anche della collaborazione del servizio Vigilanza dell’ospedale, è stata apprezzata dagli operatori sanitari, che hanno ribadito la piena collaborazione nel segnalare eventuali analoghe situazioni.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui