RIMINI. Cambio di dirigenza al Pronto soccorso di Rimini: la dottoressa Tiziana Perin è la nuova direttrice. Molteplici le sfide cui dovrà far fronte nella conduzione dell’unità operativa: prima tra tutte, l’adunata nazionale degli Alpini che si terrà dall8 al 10 maggio. “Ci stiamo già preparando per arrivare pronti e preparati, con la collaborazione di tutta la rete ospedaliera di Asl Romagna” ha detto infatti la nuova direttrice Perin. “In particolare, considerando l’età media degli alpini, non dobbiamo dimenticare l’evento ictus”.

Già responsabile del reparto di Medicina d’urgenza dal 2009, dopo il superamento di un’apposita procedura selettiva, Perin è stata nominata direttrice dell’unità operativa di Pronto soccorso e Medicina d’urgenza. Tra gli obiettivi, quello della riduzione del tempo medio di permanenza in Ps, ora stimato in sei ore, e l’avvio di progetti per l’assunzione di nuovi medici di pronto soccorso, reparto che, insieme a quello di rianimazione, soffre a livello nazionale della maggior carenza di personale. “A Rimini, però – puntualizza Perin – siamo sempre riusciti a garantire un servizio efficiente, rinforzando i turni in caso di necessità”.

Argomenti:

alpini

emergenza

pronto soccorso

rimini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *