Rimini, patenti nautiche comprate: la Capo Horn non c’entra

Rimini, patenti nautiche comprate: la Capo Horn non c’entra

Nessuna patente nautica “comprata” alla scuola Capo Horn di Padova, stimata agenzia che da 40 anni offre decine di servizi per la nautica. Erroneamente è stata pubblicata sul giornale e sul sito Corriere Romagna una fotografia che riprende il logo della scuola nautica Capo Horn di Padova che nulla ha a che vedere con l’indagine dei carabinieri da poco conclusa con la sentenza di primo grado del Tribunale di Rimini che ha condannato a due anni di reclusione quattro diportisti per avere conseguito la patente nautica senza neppure sostenere l’esame, pagando delle mazzette. Cifre variabili che andavano da poche centinaia di euro fino ai 13mila versati da un imprenditore pesarese. Prescritto il reato di corruzione, è rimasto in piedi quello di “falsità materiale commessa in concorso in atti pubblici con pubblico ufficiale”. Una vicenda con la quale però nulla ha a che fare l’agenzia Capo Horn di Padova, come invece la fotografia erroneamente pubblicata potrebbe fare credere.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *