RIMINI E’ partito oggi pomeriggio, con la consegna dei primi 50 pc,  la distribuzione gratuita di più di 735 tra notebook, tablet e connessioni agli studenti riminesi per il contrasto al digital divide – cioè la distanza tra chi ha accesso alle tecnologie dell’informazione (pc, tablet, connessione internet) e chi invece ne è privo. Un investimento reso possibile grazie a più di 230 mila euro messi a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna per tutto il territorio del Distretto Nord (Rimini, Bellaria Igea Marina, Santarcangelo di Romagna, Poggio Torriana, Verucchio, San Leo, Talamello, Novafeltria, Maiolo, Pennabilli, Sant’Agata Feltria, Casteldelci) e che serviranno a dotare gli studenti e le studentesse di dispositivi e strumenti necessarie a garantire la continuità della relazione educativa con gli insegnanti e i compagni. I beneficiari sono stati individuati tramite un apposito bando, coordinato dal Comune di Rimini per tutto il Distretto nord, che si è concluso con l’acquisto di 560 dispositivi informatici di vario tipo (dai notebook ai tablet) e 175 strumenti di connettività (router e schede sim). La distribuzione, iniziata oggi, continuerà regolarmente nel corso delle prossime settimane.


Argomenti:

computer

scuola

tablet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *