Rimini: nuova Questura all’asta, chiesti i danni all’Inail

RIMINI. Nuova questura in via Ugo Bassi, l’immobile abbandonato da anni e finito nei rivoli del fallimento Dama, va all’asta il 25 marzo. Lo comunica il curatore del fallimento Andrea Ferri che nell’occasione manifesta l’intenzione della curatele di “instaurare un giudizio di risarcimento del danno contro Inail e i soggetti politici istituzionali che, in dispregio della proposta di acquisto, poi divenuta definitiva in asta, all’esito delle elezioni politiche del 2018, non hanno dato esecuzione al pagamento di 7,1 milioni di euro, con cui si erano obbligati nei confronti degli organi di procedura”. L’immobile in questione è costato alla società Dama 25 milioni di euro.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui