Rimini, chiuso locale sul litorale totalmente abusivo

RIMINI. Proseguono i controlli della Polizia Locale sui pubblici esercizi, al fine di garantire il  rispetto delle norme sulla gestione delle attività imprenditoriali. Durante un controllo effettuato sulla regolare occupazione del suolo, un pubblico esercizio del litorale nord, è stato riscontrato non avere nessun titolo per il posizionamento sul suolo comunale di tavoli e sedie. Inoltre il locale risultava sprovvisto di qualsiasi autorizzazione, sia amministrativa che igenico-sanitario per svolgere l’attività di somministrazione di alimenti e bevande.

L’attività di controllo in generale a portato ad elevare verbali amministrativi per un totale di € 4.032,00 oltre a € 273,00, per l’infrazione al Codice della strada riferita all’occupazione abusiva del suolo pubblico, che prende anche la sanzione accessoria della rimozione di tavoli e sedie. Le violazioni sono state segnalate al Settore Attività Economiche di Rimini per l’emanazione del  provvedimento di chiusura immediata, oltre ad essere segnalate alle altre autorità competenti  (Cosap, Tari e Guardia di Finanza), per la valutazione di eventuali provvedimenti successivi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui