Rimini. Metromare e bus, Renzi: “Costano un milione in più”

Non gli va giù quel milione e più che il Comune deve pagare perché i costi del trasporto pubblico e del Metromare sono schizzati verso l’alto. Il capogruppo di Fratelli d’Italia, Gioenzo Renzi, a questo punto vuole vederci chiaro e mette dubbio la opportunità di allungare la metropolitana dalla Stazione alla Fiera.


La settimana scorsa in commissione è stata discussa una variazione di bilancio con la quale ad esempio verrà finanziata l’assunzione di 32 vigili. C’è una partita, però, sulla quale Renzi ha puntato il mirino chiedendo una serie di ragguagli che ancora non sono arrivati.

Ruota tutto intorno alle risorse che il Comune versa per tenere in equilibrio i coni del trasporto pubblico locale. «Per il 2022 – spiega Renzi – il contributo del Comune è di 3,6 milioni di euro, però con la variazione di bilancio ne versiamo un ulteriore milione e 147mila euro perché, testuale, i costi sono notevolmente incrementati a causa dell’entrata in servizio del Metromare».

A questo punto Renzi vuole capire questo incremento dei costi da cosa deriva. «Penso il maggiore esborso sia riferito all’entrata in funzione del Metromare con l’arrivo dei nuovi mezzi».


La questione sollevata da Renzi, vale a dire la sostenibilità economica del Metromare, chiama in causa anche le progettazioni del futuro, dato che il Metromare è destinato a raggiungere anche la Fiera, partendo dalla Stazione. «Lo Stato ha già stanziato 49 milioni di euro – precisa Renzi – ma si tratta di un progetto che non abbiamo mai visto, che non conosciamo se non con il passaparola. Sappiamo che da piazzale Cesare Battisti si passa da via ravegnani, via Savonarola, via Matteotti, via XXIII Settembre e via Emilia. Per quanto riguarda le intersezioni nulla di chiaro. L’attraversamento del ponte sul deviatore Marecchia, poco o nulla. Si narra di demolirlo e poi ricostruirlo»

L’ultimo dubbio. «È compatibile con l’attuale viabilità già particolarmente intasata ancora di più dopo la chiusura del Ponte di Tiberio. La Fiera ha bisogno di simili collegamenti, ma ne ha bisogno al più presto, il tratto di Metromare da Rimini ne Riccione ci hanno messo 23 anni a farlo. Sappiamo solo che il Metromare corre al centro delle strade e il resto della viabilità ai lati. È compatibile? Si può fare correndo al lato della ferrovia, ci sarebbero meno problemi rispetto al tratto che porta a Riccione».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui