Rimini, mamma ritira da scuola figlio non vaccinato

RIMINI. A “sanare” l’irregolarità ci hanno pensato i genitori. Di fronte all’ordinanza contingibile e urgente che il sindaco Andrea Gnassi ha firmato lo scorso mercoledì volta a multare le famiglie che continuano ad accompagnare a scuola i figli non vaccinati, una coppia di genitori ha scelto di risolvere alla “radice” il problema. Ieri mattina una mamma si è infatti presentata all’ufficio scolastico del Comune per ritirare il bambino da scuola. «Io avrei acconsentito a vaccinarlo – ha spiegato agli impiegati – ma mio marito è “no vax” e non ha voluto sentire ragioni».

I dettagli nel Corriere Romagna in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui