Voleva rifornire di droga il figlio detenuto in carcere, ma la mammina premurosa è stata smascherata da un agente della polizia penitenziaria ed è stata arrestata. In manette è finito anche l’altro figlio della donna, complice della madre – secondo l’accusa – nel tentativo di fare entrare lo stupefacente dietro le sbarre. L’episodio è accaduto nel primo pomeriggio di sabato, data di incontro con i parenti, attorno alle 14.15 al termine del colloquio con il detenuto.

I particolari sul Corriere Romagna oggi in edicola

Argomenti:

arrestata

carcere

droga

mamma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *