Rimini. Lamorgese: “La Cittadella della sicurezza si farà”

La Cittadella della sicurezza si farà. Lo ha annunciato il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese dopo un incontro con il sindaco di Rimini Andrea Gnassi a margine del Comitato per l’ordine e sicurezza che si è svolto in Prefettura dopo gli accoltellamenti di cinque persone avvenuti sabato pomeriggio ad opera di un somalo di 26 anni attualmente in arresto. “Troveremo i 40 milioni di euro necessari per la ristrutturazione della caserma Giulio Cesare – ha detto Lamorgese – dove verranno spostate le sedi di tutte le forze dell’ordine e anche la Prefettura. Una cifra importante ma che significa un grande risparmio, se si pensa a quanto costano le attuali in affitto”. Quello della Cittadella della sicurezza è un obiettivo che Gnassi non ha mai abbandonato. Ora la conferma dal ministro dell’Interno.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui