Rimini, ladro al supermercato prende a calci il personale: arrestato

Sabato sera la Polizia di Rimini ha tratto in arresto un cittadino marocchino per il reato di tentata rapina. Nello specifico, alle ore 18.55 una volante della Questura di Rimini è intervenuta in un supermercato di Viale Vespucci poiché era arrivata una chiamata nella quale veniva segnalato un furto. Giunti tempestivamente sul posto, i poliziotti trovavano una pattuglia della Polizia Locale, che poco prima aveva bloccato un soggetto, il quale aveva asportato della merce dal supermercato. L’uomo era stato scoperto dal personale dell’attività commerciale mentre occultava su se stesso dei prodotti, presentandosi alle casse con un solo pezzo di pane. Inoltre, nel tentivo di scappare, colpiva con un calcio il personale del supermercato.

In considerazione dei fatti accaduti, la persona veniva tratta in arresto e sottoposto in data odierna al giudizio del rito direttissimo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui