Rimini, ladri sorpresi a mangiare nel ristorante chiuso: due arresti

Nella serata di lunedì, alle ore 19.50 circa, alla la Sala Operativa della Questura è giunta la segnalazione di un furto in atto presso un ristorante di Lungomare Tintori, attualmente chiuso al pubblico. In pochi istanti due volanti della Polizia di Stato si sono portate sul posto circondando la zona, constatando che la porta esterna del locale era stata forzata e la serratura divelta. All’interno del ristorante i locali erano a soqquadro. Quando i poliziotti sono entrati hanno trovato i ladri nel seminterrato, intenti a consumare cibi e bevande.

All’interno di uno zaino in loro possesso sono state rinvenute due tronchesi di 37 centimetri, poste sotto sequestro, verosimilmente utilizzate per aprire la serratura di accesso all’attività commerciale. I due malviventi, un 45enne lettone e un 38enne ucraino irregolare sul territorio, sono stati arrestati in flagranza per furto aggravato.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui