Rimini, la sala conferenze della Provincia intitolata a Massimo Pironi – Gallery

Questa mattina si è svolta la cerimonia di intitolazione a Massimo Pironi della sala conferenze della sede della Provincia di corso d’Augusto a Rimini. Massimo Pironi, che è stato assessore del Comune di Riccione e della Provincia di Rimini, consigliere regionale e sindaco di Riccione, è scomparso nel tragico incidente stradale dello scorso 7 ottobre, insieme all’educatrice Romina Bannini e a Francesca Conti, Rossella De Luca, Maria Aluigi, Valentina Ubaldi e Alfredo Barbieri del Centro21 di Riccione, l’associazione di volontariato formata da familiari di persone con sindrome di Down, da volontari e amici. “La passione e l’impegno di Massimo – si legge in una nota – nel mondo del sociale e del volontariato risalgono agli anni della sua giovinezza, e dopo la tentennale esperienza politica era tornato, dedicando tutto il suo tempo, a quella passione di una vita: mettendo a disposizione la sua esperienza, le sue competenze e le sue grandi qualità umane e concentrando le sue energie e il suo entusiasmo nell’avventura con i ragazzi e con i volontari del Centro 21 di Riccione”.

Davanti a più di ottanta persone, fra ex amministratori, consiglieri regionali, sindaci assessori e consiglieri comunali di ogni parte politica, volontari e tanti amici, hanno ricordato Massimo nei loro interventi, e reso omaggio a lui e ai ragazzi del Centro 21, il presidente della Provincia di Rimini Riziero Santi, la sindaca di Riccione Daniela Angelini, la presidente del Centro 21 Maria Cristina Codicè e l’ex presidente della Provincia Ferdinando Fabbri.

Al termine degli interventi, il presidente della Provincia Riziero Santi ha scoperto la targa in ricordo di Massimo e dei ragazzi del Centro 21: da oggi la sala conferenze della sede della Provincia di corso d’Augusto n. 231 è la sala “Massimo Pironi”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui