Rimini, la Polizia allontana una carovana di nomadi

Ieri la Polizia Locale ha allontanato una carovana di nomadi (composta da una ventina tra auto e roulotte) che sostava senza alcuna autorizzazione nella zona di Rimini sud. Un’azione che rientra nell’articolato servizio condotto nell’ultima settimana dal nucleo di sicurezza urbana della Polizia Locale di Rimini che, con il supporto dell’unità cinofila, ha portato a termine una capillare attività di presidio e prevenzione sul territorio. Attività finalizzate alla verifica del rispetto delle normative in ambito della sicurezza urbana e del decoro urbano che vanno dal controllo degli edifici abbandonati ai servizi antidroga, dal presidio delle zone dei locali notturni al contrasto dei fenomeni di microcriminalità. 

Nell’arco di una settimana gli agenti hanno effettuato numerosi accertamenti per la presenza di carovane di nomadi concentrati in alcune zone specifiche del territorio (come Miramare e Rimini nord zona Ikea), che hanno portato a diversi sgomberi effettuati per sosta senza autorizzazione. 43 gli interventi a contrasto della microcriminalità, 10 quelli nelle case e colonie abbandonate, 36 le azioni nei parchi cittadini e nelle aree verdi. Complessivamente sono state 60 le persone controllate e una trentina circa di verbali elevati per diverse infrazioni.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui