Rimini, l’estate della sicurezza: rapine in netto calo, furti in leggero rialzo

 Rapine in netto calo, furti e arresti in leggero rialzo e 85.000 persone complessivamente controllate. Sono i numeri del bilancio dell’attività delle Forze dell’ordine in provincia di Rimini durante l’estate da poco conclusa, in particolare dall’1 giugno al 15 settembre. Come riassume la Prefettura, “si registra un forte impegno sul versante della vigilanza e della prevenzione, anche grazie alla significativa assegnazione di uomini inviati dal Viminale e alla costante presenza di reparti specialistici di Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di finanza”. Così si è vissuta “in sicurezza un’estate decisamente ricca di iniziative”.

Rapine, furti e microcriminalità

Tornando ai numeri, spicca il calo del 36% delle rapine, con il 44% in meno di quelle in pubblica via, mentre sono in “lieve” aumento del 6% i furti e del 2% gli arresti. Sono 85.000 le persone controllate, con un incremento del 75% rispetto allo stesso periodo del 2021. Per quanto riguarda nello specifico Riccione, sotto i riflettori dei media questa estate, la delittuosità complessiva è in calo del 22%, mentre i dispositivi di prevenzione e di controllo attuati hanno anche favorito un deciso contrasto alla microcriminalità etnica e giovanile: da qui una flessione del 35% dei minorenni arrestati e del 56% dei minorenni denunciati in stato di libertà. 

Droga, lavoro sommerso e viabilità

“Numerosi e cospicui”, evidenzia la Prefettura, sono stati i sequestri di droga effettuati, con decine di persone denunciate per reati connessi, oltre a quelle segnalate alla Prefettura per i colloqui e le prescrizioni del nucleo operativo tossicodipendenze. Quelli di cocaina sono in lieve flessione, decisamente di più quelli di eroina. Sono circa 28.000 i prodotti irregolari sequestrati e numerose le persone denunciate, mentre in materia di sommerso sul lavoro i controlli sono aumentati di quasi il 100%. Infine, sul versante della viabilità, sono aumentate del 20% le pattuglie, da 748 a 831, con un aumento del 23% delle patenti ritirate. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui