Rimini. In vecchia Pescheria nasce Gate 1962, un omaggio all’aeroporto

Rimini apre le porte al Gate 1962, un nuovo locale del centro storico sotto la guida dei gestori del noto Foyer. L’inaugurazione avrà luogo domani in Vicolo Pescheria 18, a partire dalle ore 17.

Il locale avrà un concetto nuovo per la scena riminese: sarà un pizzapub, un luogo di ritrovo giovanile e vivace in cui poter guardare partite, bere e mangiare dell’ottima pizza in compagnia.

Le particolarità vincenti del Gate 1962 saranno le birre artigianali, i vini ancestrali e i cocktail Martini. Il concept proposto ai clienti riprende quello del tipico pub, declinato però in versione italiana. Non hamburger quindi, ma pizza con impasto ad alta idratazione prodotta con farine non raffinate, disponibile sia alla pala che al piatto.

Perchè “Gate 1962”? Il progetto vuole ricalcare ancora una volta un tema importante per Rimini: come è avvenuto per la creazione del Foyer, dedicato al Teatro Galli, con il Gate 1962 i gestori vogliono rendere omaggio alla città e ad un’altra delle sue grandi opere del passato, l’aeroporto.

Il significato del titolo si compone di un dualismo, quello del viaggiare e del passato, coniugati in un perfetto binomio.

Tra i futuri titolari c’è Wendy Ormerod, la quale esprime l’intento del progetto: «Il nostro obiettivo è quello di permettere ai nostri clienti di viaggiare nel passato e ritornare al 1962». E’ proprio il 1962, l’anno in cui il Coronado, lo storico hotel di Rimini che sorgeva davanti l’aeroporto, offriva pasti alle compagnie aeree ed era conosciuto come un importante punto di ritrovo per i viaggiatori e lavoratori della vivace Rimini anni 60.

All’interno del nuovo locale, l’installazione dell’insegna originale del Coronado descrive il concetto voluto dai creatori, ovvero quello di dare una seconda vita ai materiali del passato in un’ottica di green economy, rielabolandoli in chiave moderna.

Il Gate 1962 nasce inizialmente come un progetto di veloce ristrutturazione, ma muta presto i suoi canoni, portando ad investire oltre un anno di tempo e risorse per la sua realizzazione.

La peculiarità del nuovo locale sono l’artigianalità e l’originalità: il nuovo pizzapub è stato interamente realizzato a mano dallo staff con accurata manualità e creatività.

Il Foyer, dopo il successo ottenuto con lo storico pub-ristorante del Vicolo Pescheria e con l’arrivo del suo staff nella versione estiva con il Foyer on the beach, continua così a mantenere alto il suo nome e si lancia in questo nuovo progetto portatore di innovazione e folklore riminese.

L’augurio dei gestori per i futuri clienti è, dunque, quello di trovare nel Gate 1962 un’oasi di piacere in cui poter fare ritorno al 1962 ed essere immersi nella storica atmosfera del Coronado, il tutto unito da cibo e bevande genuine e di alta qualità.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui