Amara sorpresa questa mattina, nella ricorrenza di Santa Rita da Cascia. L’attesissima distribuzione delle rose benedette è stata sospesa per motivi sanitari. Decine e decine di persone, già dalle prime ore della mattina hanno raggiunto la chiesa in piazza Gramsci, dove ogni anno vengono distribuiti fiori della tradizione religiosa. Un cartello sulla porta d’ingresso informa che le celebrazioni sono state sospese. Come già a Pasqua con l’ulivo, qualcuno si è portato i fiori da casa sperando in una benedizione dell’ultimo minuto. Niente da fare. L’emergenza coronavirus e la preoccupazione di non poter gestire la solita folla di fedeli, hanno suggerito di rimandare tutto. 

Rimini: in fila per le rose di Santa Rita, ma il servizio è sospeso
Argomenti:

benedizione

coronavirus

rose

santa rita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *