Rimini, il Sigep chiude dopo 3000 appuntamenti e 100 ore di gare

Giù il sipario oggi alla fiera di Rimini per la 43esima edizione di Sigep-The Dolce World Expo, la manifestazione di Italian exhibition group dedicata alle filiere di gelato, pasticceria, cioccolato, panificazione artigianali e caffè. Dopo 25 mesi dall’ultima edizione in presenza, e a un anno da quella full digital, la community internazionale del dolce fuori casa si è ritrovata unita: 950 brand presenti su 90.000 metri quadri di esposizione, con oltre 3.000 appuntamenti calendarizzati tra i 1.000 buyers internazionali e le aziende espositrici. Per l’expo della società nata dalla fusione delle Fiere di Rimini e di Vicenza anche 50 ore di talk e 100 di competizioni nazionali e internazionali, dimostrazioni e show cooking. Insomma per gli operatori presenti il ritorno al Sigep ha dato “risultati oltre le aspettative”, sottolinea Ieg. Sebbene si registri un calo del 25% nelle presenze rispetto all’ultima edizione pre-pandemia. Intanto il gruppo fieristico rilancia la manifestazione con Sigep China, in calendario dal 19 al 21 aprile 2023 nella città di Shenzhen; in attesa della 44esima edizione in contemporanea con Abtech Expo a Rimini dal 21 al 25 gennaio 2023, tornando così alla sua collocazione naturale.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui