Rimini. “Il medico dei pazzi” per aiutare la Neuropsichiatria

Arriva “Il medico dei pazzi” con la raccolta fondi a favore del reparto di Neuropsichiatria infantile e adolescenza dell’ospedale Infermi di Rimini.

A esibirsi nell’opera di Eduardo Scarpetta sarà la compagnia “I komodos – teatro dell’arte” che si impegnerà appunto nella raccolta per l’ospedale. L’appuntamento è fissato per le 21 di domenica 9 ottobre al teatro degli Atti, nel cuore del centro storico di Rimini. Ad avere organizzato la campagna di raccolta fondi sono l’associazione Nuovi sguardi onlus in collaborazione con Ausl della Romagna e il Comune di Rimini.

Si tratta di una collaborazione, quella tra Ausl, Comune e I komodos, che si rinnova dal 2018, quando la squadra si impegnò a raccogliere fondi per il reparto pediatrico sempre dell’Infermi di Rimini.

Le informazioni utili

L’evento con “Il medico dei pazzi” sarà il primo di future iniziative organizzate per raccogliere i fondi necessari per la realizzazione del nuovo reparto. Sul palco saliranno 18 interpreti per dare vita a uno spettacolo comico in tre atti.

Per informazioni, è possibile contattare Paola al numero 3493373940, Giorgio al numero 3929524929 oppure Giuseppe al numero 3495808535, oppure rivolgersi alle pagine Facebook della compagnia teatrale “I komodos – teatro dell’arte”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui