Rimini: i bagnini ci credono, già tutti al lavoro in spiaggia VIDEO

Rimini ha fiducia nell’imminente stagione balneare, sia sul fronte del pubblico che del privato. Ne è convinto l’assessore alle Attività produttive, e candidato sindaco, Jamil Sadegholvaad che in questi giorni sta facendo sopralluoghi sui tratti 1 e 8 del Parco del mare, “ormai in fase avanzatissima di completamento”, notando come “praticamente tutti gli operatori di spiaggia stiano lavorando alla sistemazione dei loro stabilimenti balneari”, come da tradizione. Non solo. Si lavora anche, annuncia sui social, per rendere il Parco Murri “un’area gradevole e pienamente fruibile per riminesi e turisti, in attesa che si risolva la complessiva vicenda della colonia oggi in mano a una curatela fallimentare”. Il progetto “Murri open space” prevede nuovo verde, nuove zone giochi, nuova illuminazione, nuovo campo da basket. Una rete elettrica a disposizione per organizzare svariate attività e un’area da 500 metri quadrati opposta al parco candidata al bando regionale “Sport nei parchi”, per darla in gestione per un anno a tre associazioni dilettantistiche. “Il fermento di questi giorni è una buona notizia e un segnale di evidente fiducia da parte degli operatori privati”, sottolinea l’assessore. Certo il contesto è “difficile” e la situazione generale “non consente in nessun modo di allentare la presa”, tuttavia la città “si rimbocca le maniche per rialzarsi con il proprio lavoro e vuole farsi trovare pronta, aperta e sicura appena sarà possibile tornare a muoversi, confidando nella speranza che quest’anno il calendario della stagione balneare possa tornare a partire nei tempi tradizionali”.

Tutti gli operatori, ribadisce, stanno lavorando per essere “pronti appena le prescrizioni e l’accelerazione sul fronte della campagna vaccinale lo consentiranno, confermando e ampliando le già tante comunicazioni, oltre 80, giunte già a inizio gennaio, relative all’avvio dei lavori di manutenzione ordinaria sull’arenile”. Le prossime settimane, conclude, “saranno decisive e noi, pubblico e privato, ci stiamo preparando, con tutte le cautele del caso, per una stagione che possa segnare un nuovo inizio”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui