Rimini. Guida in stato d’ebbrezza, 4 patenti ritirate

Sono state 4 le patenti ritirate per guida in stato d’ebrezza, nella notte fra sabato e domenica scorsa dalla Polizia Locale di Rimini. Un presidio del territorio in cui si sono concentrati in particolare sui controlli della circolazione stradale.  Iniziato alle 22 di sabato scorso – fino alle 4 del mattino – infatti il turno degli agenti si è svolto in differenti posti di controllo nella zona di marina centro, un servizio in cui sono state fermate e controllate circa 40 autovetture. Sono state 4 in tutto le patenti ritirate tra cui 2 ragazze giovani che si sono viste notificare la sanziona amministrativa dell’art. 186 del Codice della Strada, per aver guidato con un tasso alcolemico oltre i limiti stabiliti dalla legge. Per loro, non essendo neopatentate, è scattata la sanzione di € 536 con il ritiro immediato della patente di guida.
Altro esito ha avuto il controllo per un 23 enne residente fuori provincia, che alla guida della sua auto è stato pizzicato con un tasso alcolemico di 1,50 grammi/litro di alcol nel sangue, ossia 3 volte superiore a quello consentito dalla norma. Per lui, oltre al ritiro della patente di guida, è scattata la denuncia come prescrive il comma 2 dell’articolo che disciplina i comportamenti di guida in stato d’ebrezza, con l’aggravante per aver commesso il fatto tra le 22 e le 7 del mattino. Il giovane si è visto anche sequestrare l’auto ai fini della confisca, in quanto il veicolo era di sua proprietà.  Stesso esito, ma senza sequestro di auto in quanto non proprietario, è toccato ad un altro giovane che in un controllo avvenuto più tardi, ha fatto registrare all’etilometro un tasso pari a 1,08.  

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui