Rimini, gruppo WhatsApp per evitare controlli: denunciata 31enne

Rimini, gruppo WhatsApp per evitare controlli: denunciata 31enne

RIMINI. E’ stata denunciata per interruzione di pubblico servizio una 31enne riminese, già pregiudicata per altri reati, che aveva organizzato nei giorni scorsi un gruppo sul noto social media WhatsApp, nel quale dispensava consigli su come evitare i controlli, sempre più serrati, che le Forze di Polizia della provincia di Rimini, ormai da oltre 2 settimane, stanno effettuando su tutto il territorio per fronteggiare l’emergenza Covid-19. Sul gruppo, denominato “SuxeroiControLeForzeDell’ordine”, la ragazza forniva suggerimenti che andavano da come evitare i posti di controllo, segnalando il loro posizionamento, a come inventare delle scuse plausibili per evitare le sanzioni, e, più in generale, a come violare il divieto di stare in casa.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *