Rimini, Gnassi al ministro: un piano per salvare il turismo

RIMINI. Domani il Sindaco Andrea Gnassi incontrerà in videoconferenza il neoministro al turismo Massimo Garavaglia. All’ordine del giorno le priorità della capitale delle vacanze in vista della prossima stagione balneare e le difficoltà create dal Covid.

“Occorre definire un piano strategico e di rilancio dopo l’emergenza pandemia – scrive Gnassi -. Nel piano, tra le misure a breve termine, a nostro avviso dovranno essere inseriti interventi immediati per uscire dalla tempesta, ristori mirati alle aziende più colpite. Bene alla proroga del bonus vacanza al 31 dicembre, ma chiediamo che questa agevolazione possa diventare strutturale fino a quando saremo usciti definitivamente da questa crisi. Chiederemo al ministro di attivarsi per sollecitare il governo affinché gli incentivi fiscali del superbonus 110% vengano estesi anche alle strutture ricettive. Al centro dell’incontro ci sarà anche il tema dei canoni demaniali marittimi che, come noto, sta determinando enormi problematiche e incertezze nei Comuni tali da generare sul territorio nazionale comportamenti ed azioni amministrative non omogenee ed uniformi, anzi diverse non solo fra Regione e Regione, ma anche fra Comuni della stessa Regione”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui