Rimini. Gli sfondano la vetrata del ristorante per la terza volta in tre mesi

Ha appena fatto in tempo a sistemare la porta sfondata… che gliel’hanno sfondata di nuovo. Massimo Zangheri, titolare dei locali Io e Simone e Io e Giacomo, si sfoga su Facebook postando le foto dell’ingresso di Io e Simone, in centro a Rimini, con la vetrata sfondata. “Complimenti ai soliti simpaticoni per il loro tempismo”, scrive ironico. Poi, sotto commenti a sfondo razzista sulla sua bacheca, precisa: “Mi astengo da ogni discriminazione e da qualsiasi fazione politica. Ci sono entrati tre volte in tre mesi e la prima volta era italianissimo. Soprattutto nell’ultimo anno, la criminalità di strada è cresciuta esponenzialmente”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui