Rimini. Giunta, gli assessori potranno partecipare in teleconferenza

Rimini. Giunta, gli assessori potranno partecipare in teleconferenza

RIMINI “Tecnologia e funzionalità delle istituzioni, è questa la scelta che anche il Comune di Rimini compie sulla scia delle migliori esperienze che si sono già affermate nel Paese”, si legge in una nota di palazzo Garampi. La Giunta comunale ha infatti approvato nell’ultima seduta le linee guida che consentiranno, in caso di necessità, in modo non sistematico e ferma la necessità della presenza fisica in seduta di almeno 3 componenti, lo svolgimento delle sedute di Giunta Comunale anche in audioconferenza, videoconferenza o teleconferenza, consentendo la partecipazione ai lavori anche dei componenti che per ragioni diverse si trovino in luoghi diversi dalla sede istituzionale dell’ente, luogo che, in qualsiasi caso, resta deputato allo svolgimento delle sedute dell’organo istituzionale.

Per questo obiettivo è necessario che il collegamento audio – video che sarà predisposto consenta al Segretario Generale, che dovrà essere fisicamente presente nella sede istituzionale dell’Ente, di accertare l’identità dei componenti della Giunta che intervengono in audioconferenza, videoconferenza o teleconferenza e a tutti i componenti della Giunta di partecipare alla discussione e alla votazione simultanea sugli argomenti all’ordine del giorno. Di queste modalità, quando adottate, sarà dato conto nel verbale di seduta del numero così come dei nominativi dei componenti di Giunta intervenuti in audioconferenza, videoconferenza o teleconferenza.

“Una scelta che consentirà di far fronte in modo sempre più adeguato alle varie esigenze e problematiche che amministrando una realtà complessa come una moderna città si presentano, anche al fine di assumere con tempestività ed appropriatezza i provvedimenti utili e necessari, superando le difficoltà che in alcuni casi possono manifestarsi per il sussistere di contemporanei impegni istituzionali od altre ragioni connesse ad evenienze improcrastinabili che non consentono la contemporanea presenza fisica della maggioranza dei componenti della Giunta comunale nella sede istituzionale dell’Ente”.

L’ampliamento delle funzionalità della Giunta comunale si inserisce in un processo di sviluppo delle potenzialità messe a disposizione dall’evoluzione tecnologica che già altri Comuni hanno previsto, con propria deliberazione o in sede regolamentare, definendo come oggi il Comune di Rimini la modalità di svolgimento delle sedute di Giunta in audioconferenza, videoconferenza e teleconferenza, così come analoghe disposizioni si rinvengono negli statuti e regolamenti di numerosi Enti e società, anche a partecipazione pubblica, in relazione alle sedute degli organi di amministrazione.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *