Rimini. Fioccano le prenotazioni in hotel per San Valentino

San Valentino restituisce il sorriso agli albergatori riminesi. Ci voleva la festa degli innamorati per dare una piccola spinta al turismo in Riviera e, complice la data del 14 febbraio che “cade” di domenica, si aprono prospettive interessanti. Tanto che alcuni hotel hanno persino il tutto esaurito, a partire dall’I-Suite.

I-Suite

«L’hotel è al completo ormai da giorni – spiegano dal 5 stelle di viale Regina Elena –. Abbiamo lavorato molto su San Valentino e i risultati sono arrivati. Molto apprezzato il pacchetto Lovers Deluxe: cena romantica nel privè del nostro ristorante, massaggi per la coppia, preparazione della suite con un allestimento romantico, il caminetto acceso, una bottiglia di bollicine per due con frutta e piccole dolcezze, l’acqua della vasca profumata dai sali da bagno».

I clienti vengono soprattutto «dal territorio di Rimini, oltre a qualcuno in arrivo dall’Emilia o dalle altra province della Romagna».

La richiesta punta dritto «a un solo giorno, il sabato, ma c’è anche chi sceglie la domenica. Più rare le due notti».

Tanta gente – affermano dalla I-Suite – anche per la formula “day use” senza pernottamento. «I clienti che cercano i nostri servizi sono soprattutto di Rimini. Arrivano domenica mattina e tornano a casa la sera, anche perchè poi il lunedì si lavora».

Sovrana

Gli hotel dotati di Spa sono molto gettonati. «Abbiamo ancora qualche camera libera ma le prenotazioni soprattutto per il sabato sono state tante – raccontano dall’hotel Sovrana di viale Misurata –, c’è gente di Rimini ma anche di fuori città». Piacciono le «camere con vasca idromassaggio, la possibilità di cenare e il percorso Spa». Il centro benessere «indubbiamente attira e sarà pieno anche domenica».

Le Rose

«Sta andando inaspettatamente bene – affermano da Le Rose Suite Hotel –. Le prenotazioni sono tante, concentrate sia sul sabato che sulla domenica. Numerosi i clienti dalla provincia di Rimini ma anche dalla zona di Ravenna».

Le Rose non è un albergo dotato di ristorante «offriamo però l’aperitivo e abbiamo una piscina esterna con acqua calda a 35 gradi che piace molto. Le camere sono composte da soggiorno e angolo cottura ed è quindi possibile mangiare all’interno, ordinando direttamente al delivery».

Club House hotel

Non nascondono una certa soddisfazione anche al Club House. «Le prenotazioni stanno andando abbastanza bene, siamo contenti – sottolineano dall’hotel di viale Vespucci –. I clienti arrivano soprattutto dalla regione, un po’ meno dal territorio riminese».

«Noi facciamo soltanto pernottamento e colazione e non abbiamo pacchetti dedicati» aggiungono dall’albergo. Questo probabilmente significa che la gente si muove proprio per vedere la città di Rimini. «In base alle telefonate che abbiamo ricevuto è evidente che c’è tanta voglia di uscire».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui