Rimini. Fidanzato “imprenditore” le soffia l’automobile e i monili di famiglia

RIMINI. Truffa e furto. Sono le accuse per le quali un quarantenne domiciliato a Rimini è stato condannato alla pena di due anni e quattro mesi di reclusione dal giudice del tribunale di Rimini. Secondo l’accusa l’uomo, che si professa innocente ed è difeso dall’avvocato Luca Ventaloro, avrebbe “spennato” la propria fidanzata conosciuta dopo aver risposto a un suo annuncio nel quale lei sperava di poter incontrare un uomo sincero. La donna, diplomata al liceo e impiegata a lungo in una ditta commerciale, si è ritrovata in un momento personale difficile: sentimentalmente sola e momentaneamente senza occupazione.

Lo sconosciuto entra nella sua vita come un raggio di sole, le restituisce speranza e si guadagna la sua piena fiducia. I due si frequentano, sia pure saltuariamente. Come spesso avviene in questi casi lui sostiene di essere una persona molto impegnata, viaggia molto ed è spesso alle prese con situazioni da cogliere al volo, dove però la prima cosa da fare è investire dei soldi. La relazione dura poco tempo, ma lui stando al capo di imputazione, alla fine ne ricava diecimila euro oltre a una brutta denuncia (la donna è assistita dagli avvocati Cristian Brighi e Veronica Pollini). Per prima cosa, visto che lei è in ritardo di un paio di rate con il pagamento dell’auto, lui le suggerisce di intestarla a lui così da evitare un eventuale pignoramento. Pochi giorni la rivende e si tiene l’incasso.


A quel punto lei ricollega come a certe sue visite corrisponda la sparizione da casa di certi monili d’oro di famiglia, compresi degli orecchini di valore. Non può credere che sia stato lui a prenderli, anche se alla fine si scopre che a portarli a un “Compro oro” era stato proprio il fidanzato, sedicente imprenditore. «È stata lei a chiedermelo, aveva bisogno di soldi, l’ho fatto per farle un favore». Una versione che non ha convinto il giudice di primo grado.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui