Rimini. Festa dei 18 anni: rompe i denti a un ragazzo e si spacca la testa scappando dalla polizia

Rimini. Festa dei 18 anni: rompe i denti a un ragazzo e si spacca la testa scappando dalla polizia

RIMINI. Per sfuggire all’identificazione della polizia si sporge dal muro e cade sulla scalinata del palazzo dell’Arengo, procurandosi un trauma cranico. Il giovane, che festeggiava diciotto anni, è ricoverato – precauzionalmente – in prognosi riservata al’ospedale Bufalini di Cesena. L’episodio è accaduto nella notte tra sabato e domenica, attorno alle 2.30 nella centrale piazza Cavour a Rimini. Poco prima il ragazzo, senza motivo, aveva colpito un riminese di 21 anni al volto procurandogli la rottura degli incisivi. Alla vista degli agenti il diciottenne, che a detta dei presenti aveva esagerato con l’alcol, ha cercato di scappare, precipitando sulla scalinata. 

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *