Rimini. Fermato spacciatore di 17 anni: vendeva eroina

Rimini. Fermato spacciatore di 17 anni: vendeva eroina

RIMINI. Ha solo 17 anni il ragazzo che la Polizia locale di Rimini ha individuato e fermato per spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione, condotta dal personale della squadra di Polizia Giudiziaria insieme agli agenti del Reparto mobile, arriva al termine di un’attività di indagine sviluppata tra settembre e novembre scorso, che aveva portato all’individuazione di un minore dedito allo spaccio di eroina. Le indagini, coordinate dal Pubblico Ministero Alessandra Serra della Procura per i minorenni di Bologna e dirette sul campo da personale della Polizia Locale di Rimini, hanno permesso di ricostruire circa quaranta cessioni di sostanze stupefacenti che il minore ha effettuato nei confronti di un’altra giovanissima, una diciannovenne tossicodipendente della provincia di Rimini. Le cessioni avvenivano principalmente tra via Giovanni XXIII, via Bastioni Occidentali e all’interno o all’esterno di un pubblico esercizio della zona. Dalla ricostruzione effettuata dalla Polizia Giudiziaria è emerso come il minore abbia ceduto alla tossicodipendente circa settanta grammi di eroina al prezzo di 20 euro a dose.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *