Rimini. Ex nuova questura via Ugo Bassi, aree al Comune per parcheggio

Il Comun entra in possesso delle aree e delle opere previste dalla convenzione urbanistica dello stabile che era destinato alla nuova questura di via Ugo Bassi. Fatto che arriva grazie “all’azione avviata da tempo dall’amministrazione per dare seguito agli obblighi derivanti dalla realizzazione della nuova questura previsti dalla convenzione urbanistica sottoscritta nel 1999”. Il Comune, spiega infatti l’assessora all’urbanistica e pianificazione del territorio Roberta Frisoni, “si è sempre attivato per far valere i suoi diritti, una azione che ha dato i suoi frutti e che finalmente, pochi giorni fa, si è conclusa con l’acquisizione da parte del patrimonio comunale delle aree”. Si tratta in gran parte di aree verdi per circa 6.000 mq, aree attrezzate a parcheggio per circa 4.000 mq e strada per circa 3400 mq “sulle quali l’amministrazione è già al lavoro per poterle destinare ad usi temporanei già a partire dalla prossima primavera e estate”. L’obiettivo, prosegue Frisoni, è “dare una prima risposta alle esigenze sia dei residenti della zona, sia per quanto riguarda la domanda di sosta del centro e del mare, cercando di accompagnare il tutto anche con l’offerta di attrezzati all’aria aperta”. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui