Un cittadino milanese residente a San Marino e un 48enne di nazionalità marocchina, sono stati arrestati con l’accusa di detenzione di droga a fini di spaccio dalla polizia. La coppia è stata bloccata lunedì pomeriggio mentre a bordo dell’auto del 64enne lombardo, si stavano dirigendo verso il casello di Rimini nord dell’A14. Alla vista degli agenti dell’Ufficio prevenzione soccorso pubblico della questura, il trasportato, con mossa fulminea, da sotto un tappetino ha preso sacchetto con 315 grammi di eroina e se lo è nascosto addosso. Mossa che non è passata inosservata ai poliziotti che nelle scarpe del magrebino hanno trovato altre due bustine di eroina per complessivi 1,5 grammi.

Argomenti:

bloccati

eroina

rimini

spacciatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *