Rimini, doveva fare da paciere, ma aggredisce i carabinieri: 34enne arrestata

Era andata all’appuntamento per far da paciere per conto di un conoscente, è finita in manette per resistenza a pubblico ufficiale. Protagonista della vicenda una cittadina brasiliana di 34 anni. I carabinieri sono stati chiamati quando la chiacchierata tra la sudamericana ed il cuoco del bar dove si erano dati appuntamento è degenerata. Inferno che non si è placcato neanche alla vista delle divise ed anziché calmarsi la 34enne ha dato il meglio di sé ed ha aggredito sia verbalmente che fisicamente i militari, che sono stati costretti ad arrestarla per resistenza e oltraggio. È stata inoltre denunciata a piede libero per il porto ingiustificato di un coltello che le è caduto dalla borsa mentre veniva portata in caserma. Ieri mattina, difesa dall’avvocato Marianna Mordini, dopo la convalida dell’arresto è stata rimessa in libertà.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui