Rimini, domenica “sardine” anti Salvini alla Vecchia Pescheria

Rimini, domenica "sardine" anti Salvini alla Vecchia Pescheria

RIMINI. Dopo Bologna e Modena il “flash mob” delle “sardine” arriva a Rimini, domenica, in occasione della partecipazione di Matteo Salvini all’inaugurazione della nuova sede della Lega. L’annuncio ufficiale viene dalla pagina Facebook “6000sardine”: Rimini non abbocca, pesce palla in arrivo è il titolo dell’evento che si terrà nel pomeriggio, dalle 17, alla Vecchia Pescheria. “Le sardine hanno testa e poca pancia – scrivono gli organizzatori -.. Non ragionano come gli uomini. Non hanno bisogno di un comandante. Non hanno bisogno di urlare e insultare. Hanno bisogno di una pescheria, anzi, di una Vecchia Pescheria! Un luogo che chi viene da fuori non può conoscere, un luogo che appartiene a chi vive sul territorio, alla sua storia, alle sue radici fatte di accoglienza, relazioni sociali e lavoro duro. Ecco che allora le saraghine riminesi si ritroveranno domenica per contarsi, stringersi, esprimere che la politica sana che ognuno vive nel quotidiano sarà sempre più forte degli slogan e degli insulti. Perché a prescindere dal colore politico meritiamo tutti una campagna elettorale diversa”.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *