RIMINI In overdose al Classic, 19enne finisce in coma farmacologico. Il ragazzo, di origini colombiane in vacanza a Rimini, è stato trovato riverso a terra dai buttafuori, ed è stato accompagnato all’Infermi di Rimini dall’’ambulanza a disposizione del locale sulle colline di Rimini. Il fatto è accaduto intorno alle 16 di domenica pomeriggio, quando il 19enne, dopo aver assunto ingenti quantità di sostanze stupefacenti (secondo i primi riscontri, Mdma, oltre all’alcol), è crollato a terra. «Aveva le convulsioni – racconta il presidente del Classic club, Paolo Dettoni – ma non era privo di sensi. L’abbiamo subito caricato a bordo della nostra ambulanza e portato all’Infermi». Le condizioni del 19enne, infatti, come riferiscono dall’ospedale, restano gravi, ma non è in pericolo di vita. Sul caso stanno indagando gli agenti della polizia di Stato e la squadra mobile, intervenuti nel pomeriggio di ieri identificando i presenti e conducendo ricerche sulla provenienza della droga.   

Argomenti:

classic

overdose

rimini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *