Rimini, via De Andrè: residenti di nuovo in strada per protesta

Rimini, via De Andrè: residenti di nuovo in strada per protesta

RIMINI. Secondo volantinaggio nel giro di una settimana dei residenti di via Fabrizio De Andrè che vogliono così richiamare l’attenzione sul mancato completamento delle opere di urbanizzazione del quartiere. «Parcheggi, verde attrezzato, giochi per bimbi, segnaletica, ecc, opere che ci spettano di diritto, che abbiamo pagato profumatamente quando abbiamo acquistato le nostre case».
«Nell’ultimo incontro avuto in Comune alla metà di gennaio – spiegano i residenti – , ci era stato detto che una nuova società sarebbe subentrata alle precedenti, acquisendo la proprietà dei terreni, successivamente a ciò avrebbe iniziato i lavori tanto attesi. Questa operazione al momento non è avvenuta e non sappiamo se e quando avverrà e di conseguenza siamo al punto di partenza».

Il volantinaggio è previsto domattina alle 11.30, all’imbocco di via Fabrizio De Andrè. «Effettueremo un presidio con flash mob e distribuiremo volantini informativi ai passanti ed attaccheremo un lungo striscione con una frase di protesta».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *