Dal 4 agosto parte il progetto “Vacciniamo la Riviera” con cliniche mobili e camper

Portare la vaccinazione direttamente nei luoghi di aggregazione più frequentati della Riviera, per raggiungere i cittadini che ancora non si sono vaccinati nè prenotati e contempo sensibilizzare sulla necessità e sull’importanza della vaccinazione per lasciarci alle spalle l’incubo pandemia. E’ l’ambizioso progetto “Vacciniamo la riviera”, varato dall’Azienda Usl Romagna che partirà il prossimo 4 agosto e che ha tra i testimonial, con un video, l’attore Paolo Cevoli. Per tutto il mese, saranno allestite due cliniche mobili vaccinali che faranno tappa fissa a Marina di Ravenna e Rimini e un camper itinerante con èquipe vaccinale a bordo che si sposterà tra Riccione, Cesenatico, Gatteo Mare, San Mauro Mare, Cervia-Milano Marittima. L’obiettivo è proporre al momento la somministrazione delle prima dose vaccinale (con Moderna e il monodose Johnson&Johnson per la popolazione over 60. Potranno beneficiarne solo i cittadini italiani che non avranno bisogno di alcuna prenotazione: basterà presentarsi con la tessera sanitaria e un documento di identità. Le vaccinazioni si svolgeranno dalle 18.30 alle 22.30.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui