Rimini. Covid, focolaio a Torre Pedrera, chiuso un circolo

I contagi tra gli anziani a Torre Pedrera hanno convinto l’associazione Liberalamente a chiudere il circolo ricreativo «per tutelare soprattutto la salute dei suoi associati più anziani che sono stati maggiormente colpiti dall’ondata di Covid-19 che si sta propagando a Torre Pedrera». Una scelta responsabile avvenuta su iniziativa dell’associazione stessa presieduta da Elena De Marchi che annuncia comunque la riapertura il 7 novembre.
Non lo vuole chiamare focolaio il responsabile della Sanità pubblica di Rimini «si tratta di pochi casi» spiega, ma tutti tra persone non più giovani «tra l’altro vaccinati con doppia dose» che si sono contagiati in modo asintomatico.
«Proprio per questo – spiega De Marchi – abbiamo deciso di chiudere, i contagi potevano avvenire più facilmente vista l’inconsapevolezza di avere il Covid, e in questo modo abbiamo cercato di mettere al sicuro tutti i frequentatori del circolo, anche se per noi è un danno economico».
Il mini focolaio di Torre Pedrera nasce da un barbiere frequentato da alcuni anziani, gli stessi che poi frequentano il circolo di viale Macallè. Alcuni di loro si sono visti dopo essere stati inconsapevolmente contagiati a cena e da lì il virus si è diffuso.
«Togliendo il centro aggregativo la possibilità di diffondere il virus diminuisce – spiega ancora la presidente De Marchi – visto che avrebbe potuto trasformarsi in un focolaio importante. Da qui la nostra decisione».
Il circolo, ex parrocchiale, è infatti molto frequentato essendo l’unico del genere a Torre Pedrera. «Qui da noi vengono per giocare a carte, a boccette, a carambola. C’è anche un bar con prezzi calmierati» spiega De Marchi la cui associazione ha preso in gestione la struttura a maggio scorso. Liberalamente è un’associazione di promozione sociale che si occupa anche dei giovani attraverso il suo centro educativo e la gestione di uno spazio all’aperto per attività rivolte ai ragazzi da quelle sportive a quelle di intrattenimento musicale.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui