Rimini. Centra tre auto e abbatte un ciclista: donna sottoposta a Tso

RIMINI. Prima ha urtato tre auto, poi, a distanza di una decina di chilometri, ha investito di striscio un ciclista, ferendolo a una gamba. A quel punto è scappata. Ma la fuga non è durata molto: è stata fermata pochi chilometri dopo dai carabinieri.

E’ successo questa mattina tra Rimini e Riccione. La donna, alla guida di una Peugeot 207, andata a sbattere a tre macchine in sosta tra i viali Chiabrera e Regina Margherita, nel territorio di Rimini. A quel punto si è diretta verso Riccione e qui, lungo viale D’Annunzio, ha urtato un ciclista, un ragazzo di 27 anni della zona. Nonostante il ragazzo sia rimasto a terra dolorante, la donna ha scelto di scappare. Nel frattempo sono stati chiamati i soccorsi: il 118 ha portato il giovane al pronto soccorso di Riccione. I carabinieri, invece, si sono messi sulle tracce della donna, intercettata lungo via Torino.

La conducente, una donna di 41 anni di Milano, è stata denunciata in stato di libertà alla Procura della Repubblica per
omissione di soccorso e danneggiamento. All’atto del controllo ha evidenziato ai militari uno stato psicofico alterato, pertanto è stata sottoposta a trattamento sanitario obbligatorio e affidata alle cure dei medici psichiatrici dell’ospedale di Rimini dove è stata ricoverata.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui