Rimini capitale della danza nel nome di Nureyev

La capitale del turismo diventa per cinque giorni capitale della danza e palcoscenico per i giovani talenti del balletto con la prima edizione del concorso internazionale dedicato alla figura di Rudolf Nureyev, un progetto ideato e curato da Daniel Agésilas (già direttore del Conservatorio Nazionale di Parigi e partner di Rudolf) e Maria Guaraldi (organizzatrice di importanti eventi internazionali nel mondo della danza), in programma dal 7 all’11 Agosto al Teatro Amintore Galli di Rimini, con il patrocinio della Fondazione Nureyev e dell’amministrazione comunale riminese.

Le ètoile Monique Loudières, Elisabeth Maurin e Wilfried Romoli, che hanno avuto il privilegio di lavorare con Nureyev ,  si daranno appuntamento  a  Rimini, nella inedita doppia veste di giurati e di coach per i partecipanti al Concorso, proprio nell’intento di far conoscere ai giovani ballerini le sue coreografie più celebri.

Per la serata di gala che presenterà alla cittadinanza i balletti selezionati, alla presenza del vicepresidente della Fondazione Nureyev Thierry Fouquet, dei direttori artistici Maria Guaraldi e Daniel Agelisas, del direttore della rivista specializzata Ballet 2000 Alfio Agostini, e di tantissime altre personalità del mondo della danza,  si prevede anche  l’arrivo di un gran numero di direttori dei maggiori corpi di ballo europei “in caccia” di talenti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui