Rimini, cadavere carbonizzato trovato al parco

Un’improvvisa fiammata e la puzza di bruciato nel parco Pertini hanno messo in allarme un residente di Rivazzurra. Guardando meglio, la macabra scoperta: a bruciare, nel cuore della notte appena trascorsa, era il corpo di un uomo. Immediata quindi la chiamata ai soccorsi. Vigili del fuoco, sanitari del 118 e gli agenti della Polizia di Stato si sono precipitati sul posto per cercare di spegnere le fiamme e salvare la vita alla persona avvinghiata dalle lingue di fuoco. Tuttavia, per lui, un uomo sulla settantina, non c’è stato nulla da fare. Dai primi riscontri, pare prevalere l’ipotesi del suicidio. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui