Rimini. Broker della City arrestato per stalking e lesioni

Un broker finanziario della City di Londra, è stato arrestato lunedì dalla squadra mobile della questura di Rimini. I reati contestati dal sostituto procuratore Davide Ercolani sono stalking e lesioni personali gravi. Vittima l’ex fidanzata di 26 anni, tornata dai genitori a Rimini per sfuggirgli. Il 36enne è stato bloccato mentre cercava di darsi alla fuga al volante della propria Lamborghini. A chiedere l’intervento della polizia è stata la giovane donna che temeva di essere nuovamente oggetto delle violenze dell’ex fidanzato. In più di un’occasione, infatti, dal 2018 a ieri, l’ha percossa e, in una circostanza, l’ha colpita e provocato ustioni a un braccio con un ferro da stiro caldo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui