Rimini. Botte fra trans e prostitute per il marciapiede

RIMINI Scontri per il controllo dei marciapiedi ieri notte a Rimini. Poco prima della mezzanotte tra via Tonale e via XXIII settembre diversi uomini e alcune prostitute si sono presi a botte. Alcuni sono rimasti feriti tanto che sul posto, allarmati dai residenti, sono arrivati i soccorritori del 118 oltre ai poliziotti. Da alcuni giorni in via Tonale sarebbero arrivate delle prostitute romene e quindi si sarebbe creato un conflitto con le transessuali, storicamente presenti nella zona Celle. Di qui lo scontro della notte scorsa: da chiarire il ruolo degli uomini che hanno partecipato agli scontri, su cui indaga la polizia.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui