Rimini, borse di studio Fondazione Karis: ecco i vincitori

Si è chiuso con la premiazione dei cinque vincitori e le 20 menzioni speciali per chi ha svolto prove di alto profilo, la trentaquattresima edizione del concorso per gli studenti di quinta elementare scuole pubbliche e paritarie della provincia di Rimini e San Marino della Fondazione Karis. L’evento si è svolto nella aula magna della Comasca, in occasione dell’Open Night dei tre licei Karis. 

Sono state consegnate cinque borse di studio, due per i più piccoli di quinta elementare e tre per quelle di terza media. Riconoscimenti che hanno assegnato la possibilità d’iscrizione gratuita al primo anno della scuola media o di uno dei licei Karis e l’assegnazione di un buono di 500 euro da utilizzare per l’acquisto di materiale scolastico. 

Per le quinte elementarile vincitrici sono state Emma Batarra, (Scuola primaria Il Cammino Rimini) a produrre il migliore testo di scrittura creativa e Alma Castiglioni (Scuola parentale Associazione “A testa in giù” Ospedaletto Coriano) con un’impeccabile prova di disegno. Per le scuole medie, prova d’italiano il primo posto è andato a Gaia Parisi (Scuola media Pazzini, Villa Verucchio), in quella in inglese a Kristal Ciko (Scuola media A. Diduccio, Rimini). Infine, la migliore studentessa in matematica è stata Maddalena Buttolo (Scuola media Geo Cenci, Riccione). Mentre le menzioni speciali sono andate complessivamente a 20 tra ragazze e ragazzi delle scuole pubbliche e paritarie della provincia di Rimini. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui